Rovesciare il ´68

Rovesciare il ´68
  
Rovesciare il ´68
Pensieri contromano su quarant´anni di conformismo di massa
Autore:  Veneziani Marcello  
Editore:  Mondadori
Genere: Politica
Collana: Frecce
Anno: 2008
EAN: 9788804574125
Pagine 175 - 15x22 - rilegato
Remainders 
  
Disponibilità : momentaneamente NON disponibile
Prezzo copertina: € 17,00     Sconto: 50%
Prezzo: € 8,50 Risparmio: € 8,50

Descrizione

Pensieri contromano su quarant´anni di conformismo di massa

Il 68 è al potere e vigila su di noi. L´onda lunga e corrosiva del 68, l´ultima febbre che attraversò le giovani generazioni in Occidente, pervade ancora la nostra epoca.I rivoluzionari di allora e i loro continuatori sono divenuti la nuova classe dominante nel mondo della cultura e della politica, dei media e dell´istruzione, del sindacato e della magistratura, e primeggiano nel regno del divertimento e della pubblicità. Fallito come rivoluzione politica, il 68 si è mutato in ideologia radical, conformismo di massa e canone di vita. Ha distrutto i valori della tradizione, dell´educazione, della religione, mandando in frantumi scuola e famiglia e lasciandoci in eredità un´ideologia libertina e permissiva sul piano dei valori e dei doveri, dei costumi e dei linguaggi, ma intollerante e repressiva verso chi non si riconosce in quel movimento libertario, nei suoi codici e modelli.Dopo quarant´anni è ormai tempo di bilanci, revisioni critiche e necessarie inversioni di rotta. Marcello Veneziani ripercorre la multiforme eredità della parabola contestataria e critica le ideologie discendenti con un caleidoscopico e caustico bazar di appunti e frammenti, di foto di gruppo e di istantanee di pensiero. Un viaggio attraverso quattro stagioni: l´autunno del 68, virus di un´epoca riassunto nella superstizione di una cifra; l´inverno del nostro scontento, tra le ingombranti rovine lasciate dal ciclone sessantottino, soprattutto nell´ambito dell´educazione e della scuola; la primavera della famiglia distrutta dall´ideologia contestataria; infine l´estate della tradizione, intesa come vera trasgressione futura, capace di ricomporre i frammenti di una narrazione interrotta, di un tessuto civile lacerato, di simboli culturali mozzati.Un testo negazionista del 68, irriverente verso i nuovi divieti e i nuovi obblighi di leva, che non ha paura di essere troppo rivoluzionario né troppo conservatore.

   Avvisatemi quando il libro è tornato disponibile

Altri libri di Veneziani Marcello

I vinti
15,00€  7,50€
La sposa invisibile
14,00€  7,00€
Il secolo sterminato
14,98€  10,49€
Di padre in figlio
13,43€  9,40€
Sinistra e destra
11,40€  7,98€

Altri libri di Politica

Tibet - Il fuoco sotto la neve
9,20€  7,82€
Giacomo Matteotti
Giacomo Matteotti
Tamburrano Giuseppe
18,50€  9,25€
La rivoluzione cubana
La rivoluzione cubana
Trento Angelo
15,00€  7,50€
Saggi di dottrina politica
9,30€  6,51€
Mussolini
Mussolini
Alatri Paolo
6,00€  5,00€