La leggenda dei monti naviganti

La leggenda dei monti naviganti
  
La leggenda dei monti naviganti
Autore:  Rumiz Paolo  
Editore:  Feltrinelli
Genere: Reportage
Collana: Universale econom. Feltrinelli
Anno: 2011
EAN: 9788807722851
Pagine 339 - 12x19 - brossura
Tascabile 
  
Disponibilità : momentaneamente NON disponibile
Prezzo copertina: € 10,00     Sconto: 5%
Prezzo: € 9,50 Risparmio: € 0,50

Descrizione

E´ un viaggio di ottomila chilometri che cavalca la lunga gobba montuosa della Balena-Italia lungo Alpi e Appennini, dal golfo del Quarnaro (Fiume) a Capo Sud (punto più meridionale della Penisola). Esso parte dal mare, arriva sul mare, naviga come un transatlantico con due murate affacciate sul mare, e lungo tutto il percorso evoca metafore marine, come di chi veleggiando forse vola in un immenso arcipelago emerso. Trovi valli dove non esiste elettricità, grandi vecchi come Bonatti o Rigoni Stern, ferrovie abitate da mufloni, case cantoniere e paracarri da leggenda, bivacchi sotto la pioggia in fondo a caverne, santuari dove divinità pre-romane sbucano continuamente dietro ai santi del calendario. E poi parroci bracconieri, custodi di rifugi leggendari, musicanti in cerca di radici come Francesco Guccini o Vinicio Capossela. Un´Italia di quota, poco visibile e poco raccontata, dove la tv sembra raccontare storie di un altro pianeta. Le due parti o forse i due ´libri´, alla maniera latina del racconto, Alpi e Appennini, hanno andatura e metrica diversa. Le Alpi sono pilastri visibili, famosi; sono fatte di monoliti bene illuminati e sono transitate da grandi strade. Gli Appennini no: sono arcani, spopolati, dimenticati, nonostante in essi si annidi l´identità profonda della Nazione. L´altra differenza è che sulle Alpi non c´è mezzo di trasporto unitario e si fotografa una serie di luoghi monografici (per esempio: il lago del Vajont che non c´è più, il tunnel del Gottardo durante lo scavo), spesso senza dire del viaggio che collega i fuochi della narrazione. Sugli Appennini, invece, il mezzo di trasporto è unitario e la strada assume un ruolo preponderante, assieme alle persone incontrate secondo una trama casuale.

   Avvisatemi quando il libro è tornato disponibile

Altri libri di Rumiz Paolo

Trans Europa Express
18,00€  17,10€
La secessione leggera
10,33€  7,23€

Altri libri di Reportage

Un indovino mi disse
Un indovino mi disse
Terzani Tiziano
8,60€
Indian Takeaway
Indian Takeaway
Singh Kohli Hardeep
14,90€  7,45€
Niente e così sia
Niente e così sia
Fallaci Oriana
11,00€  8,80€
Il mondo secondo Michael Moore
8,00€  5,00€
Un po´ per amore, un po´ per rabbia
18,00€  17,10€