Il mondo è una prigione

Il mondo è una prigione
Il mondo è una prigione
Autore:  Petroni Guglielmo  
Editore:  Giunti
Genere: Storia
Anno: 1995
EAN: 9788809206397
Pagine 142 - 13x21 - Brossura
Remainders 
  
11270Disponibilità : momentaneamente NON disponibile
Prezzo copertina: € 9,30     Sconto: 30%
Prezzo: € 6,51 Risparmio: € 2,79

Descrizione

Tra il 3 maggio e il 4 giugno 1944, a Roma, il giovane letterato Guglielmo Petroni viene arrestato dai nazifascisti e condotto in carcere, dove subisce interrogatori e torture. Finché, con l´arrivo degli Alleati, viene salvato dalla condanna a morte e può far ritorno alla patria Lucca. Nuovamente libero, affronta il faticosissimo viaggio verso la città natale in preda a una sorta di smarrimento esistenziale e di spaesamento. Rievoca il tempo appena trascorso e ne ricava il dubbio che forse, in assenza di vera comprensione del prossimo e di vicinanza reciproca, non solo il carcere, bensì tutto il mondo si rivela una prigione. Scritto tra il 1944 e il 1945 e più volte ristampato, il libro è considerato tra i migliori esempi di memorialistica resistenziale.

   Avvisatemi quando il libro è tornato disponibile

Altre Edizioni

Il mondo è una prigione
10,32€  8,20€

Altri libri di Petroni Guglielmo

Il mondo è una prigione
10,32€  8,20€

Altri libri di Storia

L´ esile filo della memoria
L´ esile filo della memoria
Rolfi Beccaria Lidia
11,36€  7,95€
Isole di ghiaccio alla deriva
46,30€  32,41€
La guerra civile spagnola 1936-1939
17,04€  11,93€
La conquista della speranza
La conquista della speranza
Che Guevara Ernesto
10,33€  7,23€