I bastardi di Pizzofalcone

I bastardi di Pizzofalcone
  
I bastardi di Pizzofalcone
Autore:  De Giovanni Maurizio  
Editore:  Einaudi
Genere: Gialli
Collana: Einaudi Stile libero Big
Anno: 2013
EAN: 9788806215736
Pagine 316 - 13x20 - brossura
  
Disponibilità : momentaneamente NON disponibile
Prezzo copertina: € 18,00     Sconto: 5%
Prezzo: € 17,10 Risparmio: € 0,90

Descrizione

Qualche minuto dopo, da solo nella sua stanza, il commissario Luigi Palma, detto Gigi, riguardò per l’ennesima volta le schede che l’ufficio centrale del personale gli aveva trasmesso in via riservata. Di Pisanelli e della Calabrese, i due che aveva trovato già lí, non c’era molto da sapere. Come il vicecommissario aveva detto, le loro vite professionali erano state passate al pettine stretto, e se nulla era emerso allora voleva dire che nulla c’era. Ma era anche vero che erano elementi da scrivania, gente con poca abitudine al campo. La Di Nardo era giovane, ventott’anni compiuti da poco; una inclinazione per le armi, il massimo punteggio a tutte le prove di tiro, e proprio questa passione l’aveva fregata, un colpo partito dalla sua pistola in commissariato, non era chiaro in quale circostanza. Romano era una testa calda: aveva messo le mani al collo di un sospettato, e aveva fatto un occhio nero al collega che aveva cercato di impedirgli, riuscendoci, di fare una fesseria. Palma emise un lungo sospiro, e si grattò la testa. Aragona, il ragazzo abbronzato dall’atteggiamento ridicolo, era un raccomandato, nipote del prefetto di una città della Basilicata. Guidava come un pazzo, era stato ricusato dalla scorta di due magistrati. Alla questura centrale non era parso vero di potersene liberare. E Lojacono? Be’, lui aveva quella storiaccia del collaboratore di giustizia che aveva fatto il suo nome in Sicilia. Ma Palma l’aveva visto in azione nel caso del Coccodrillo, e gli era piaciuto. Era stato lui a volerlo, ancora piú di quanto il collega Di Vincenzo desiderasse sbarazzarsene. La pelle gli diceva che l’uomo era in gamba. E onesto. Sperava di non sbagliare, il commissario Luigi Palma detto Gigi. Lo sperava con tutto il cuore.

   Avvisatemi quando il libro è tornato disponibile

Altri libri di De Giovanni Maurizio

Regalo di Natale
14,00€  13,30€
In fondo al tuo cuore
19,50€  16,58€
Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone
19,00€  16,15€
Anime di vetro
19,00€  16,15€
Giochi criminali
16,50€  14,03€

Altri libri di Gialli

L´ età d´oro del crimine
L´ età d´oro del crimine
Hammett Dashiell
7,23€  5,78€
Idruk e il tesoro dell´ordine
18,00€  9,00€
Un corpo nel lago
Un corpo nel lago
Indridason Arnaldur
9,00€  6,75€
Maigret ha paura
Maigret ha paura
Simenon Georges
8,00€  7,20€
Le dotte puttane
Le dotte puttane
Despentes Virginie
8,26€  6,61€