Filosofia del dandysmo

Filosofia del dandysmo
  
Filosofia del dandysmo
Autore:  Daniel S. Schiffer  
Editore:  Excelsior 1881
Genere: Saggistica
Anno: 2010
EAN: 9788861581227
Pagine 352 - - 1 volumi
Remainders 
  
Disponibilità : pronta
Prezzo copertina: € 16,50     Sconto: 50%
Prezzo: € 8,25 Risparmio: € 8,25

Descrizione

Il dandy è sempre un esule. Uno straniero casualmente e temporaneamente collocato in un mondo che non gli appartiene e da cui non subisce condizionamento alcuno. A maggior ragione dunque la sua figura e il suo modus vivendi, inclusi la vita e l´arte, sono stati spesso fraintesi, e, soprattutto in Italia, banalizzati fino a risultare irrimediabilmente confusi. Schiffer invece, affrontando il dandysmo da un punto di vista non solo letterario, ma anche filosofico, ci restituisce la pienezza di un carattere che materializza l´estetica dell´anima e spiritualizza quella del corpo.

Altri libri di Saggistica

I peccati del Vaticano
I peccati del Vaticano
Claudio Rendina
6,90€  5,90€
I personaggi più malvagi della Chiesa
9,90€  6,90€
Morti per la giustizia.
Morti per la giustizia.
Fondazione Roberto Franceschi Onlus
15,00€  7,50€
Alle dieci di sera
Alle dieci di sera
James Abbott
7,50€  5,00€
Che cos´è la psichiatria
9,50€  5,00€