La vita segreta dei gatti

La vita segreta dei gatti
  
La vita segreta dei gatti
gatti burloni, gelosi, permalosi...
Autore:  Celli Giorgio  
Editore:  Muzzio
Genere: Gatti
Collana: Animali e Animali Muzzio
Anno: 1994
EAN: 9788870219357
Pagine 118 - 13x21 - Brossura - Ill. in b/n
Remainders 
  
Disponibilità : momentaneamente NON disponibile
Prezzo copertina: € 8,26     Sconto: 20%
Prezzo: € 6,61 Risparmio: € 1,65

Descrizione

gatti burloni, gelosi, permalosi...

Un popolare studioso svela i segreti dei nostri felini, tutti con personalità diversissime. Ci sono gatti burloni, gelosi, permalosi, acrobatici, reazionari, proletari... Tutti però sono liberi ed egoisti, fanno esclusivamente ciò che vogliono loro. E per questo li amiamo alla follia...

   Avvisatemi quando il libro è tornato disponibile

Altri libri di Celli Giorgio

Vita segreta degli animali
7,90€  5,00€
I gatti di Casanova
14,20€  9,94€
Quattro zampe... più due
11,36€  7,95€
Vita segreta degli animali
15,00€  10,50€

Altri libri di Gatti

Gatti
Gatti
Gromis di Trana Caterina
30,00€  15,00€
Elogio del gatto
Elogio del gatto
Bobis Lawrence
11,83€  8,28€
Il piccolo libro del gatto squama di tartaruga
6,71€  9,00€
Gatti.Guida illustrata a tutte le razze
19,00€  9,50€
Simon´s Cat
Simon´s Cat
Tofield Simon
14,00€  8,40€

I commenti dei lettori

danielabar  05/03/2009

Preciso che i gatti sono ciò che vorremmo essere, e in parte ciò che siamo, liberi vorremmo esserlo, egoisti lo siamo. Consigli all´autore un camper così potrà ammirare in santa pace e con il gatto le spiagge della normanda. io l´ho fatto, imiei gatti che purtroppo ora non ho più hanno girovagato con me per mezza europa e isole. Noi camperisti siamo soliti spostarci con i nostri animali. I gatti vivono in camper come se fosse la loro seconda casa. portati una vlta esplorato in territorio,quando entrano nel camper, hanno i loro posti dove andare e si trovano bene, vivono vedendo l´esterno ma l´eterno non li, puo toccare. Voglio ancora dire all´autore che comunque i gatti pur essendo animali solitari, amano avere un compagno della loro spece, io l´ho scoperto, poichè uno dei miei due gatti era morto ,l´altro si è ammalato di tumore, sarà una oincidenza, ma il veterinario ci aveva detto che non avrebbe più dovuto ammalarsi, ma la tristezza per la perdita del compagno lo ha fatto ammalare, le racconto ancora un episodio a conferma di ciò quando questo vecchio gatto era ammalato, ho trovato un gattino sperduto e l´ho portato a casa mia, il gattino aveva mota voglia di giocare la il veccio gatto no, tra l´arrivo a casa mia del micino e quella della morte del vecchio gatto, sono passati 5 mesi, quando il vecchio gatto è morto il micino è andato in depressione, lo cercava piangendo, e andava davanti alla cesta dove il veccio gatto era solito dormire, si sedeva li difronte, e mi guardaa, con occhi tristi, come per dirmi non torna più? ho deciso di trovare un altro gatto per sua compagnia, ho trovato dopo un pò di tempo una micna moto piccola, a te mesi mi stava tutta in una mano, il mio micino ormai diventato un micione, i primi tempi non riusciva neanche a dormire se non la vedeva, se la perdeva di vista piangeva per tutta la casa, io ho soprannominato questo gatto il santogatto, perchè con questa micina sta dimostrando una pazienza incredibie,la micina le salta addosso, lo sposta, quando mangia, e va a dormire con lui nella stessa cesta, e lui stoicamente lascia che fatti tutto qello che vuole. Il commento è questo è molto bello leggere episodi di gatti, con due gatti acciambellati. Il libro è bellissimo ne scriva altri suoi gatti. E se dovesse esser a corto di espisodi posso sempre aiutarlo, raccontandole come il mio gatto è finito, nella rete antigrandine, oppure come i due hanno ccciato per tutto l´estate delle veste e fortunatamente sono andata il ferie e ho chiuso le doppie porte, perchè ho rischiato di farmi venire un nido di vespe sulla testa.ecc.. auguri per i suoi prossim libri
Voto: 10