L´oscura immensità della morte

L´oscura immensità della morte
  
L´oscura immensità della morte
Autore:  Carlotto Massimo  
Editore:  E/O
Genere: Narrativa Italiana
Collana: Dal mondo
Anno: 2004
EAN: 9788876415623
Pagine 177 - 13x20 - brossura
Remainders 
  
Disponibilità : momentaneamente NON disponibile
Prezzo copertina: € 13,00     Sconto: 50%
Prezzo: € 6,50 Risparmio: € 6,50

Descrizione

Nel corso di una rapina, un malvivente prende in ostaggio una donna e il figlio di otto anni e li uccide. Luomo, Raffaello Beggiato, viene condannato allergastolo, mentre il suo complice riesce a fuggire. Il marito della donna assassinata e padre del bambino, Stefano Contin, non si dà pace. Per quindici anni vive con lossessione di quella che lui chiama loscura immensità della morte. Cambia vita, lascia il lavoro di successo che aveva prima della tragedia e diventa ciabattino in un supermercato, non frequenta più nessuno e va a vivere in uno squallido appartamento di periferia, dove trascorre il tempo a guardare quiz in TV o le foto dei cadaveri dei suoi cari. Un giorno Beggiato, colpito da un tumore inguaribile, chiede la grazia e quindi necessariamente il perdono di Stefano. Ma questultimo ha in mente solo la vendetta e architetta un piano machiavellico per portarla a esecuzione. Dove risiede veramente il male? Nel gesto irresponsabile di un omicida facilmente pronto a dimenticare la sua colpa o nellossessione di una vendetta capace di rivelare i lati più torbidi delle vittime? Dei due uomini protagonisti di questo romanzo, il colpevole e loffeso, qual è il peggiore? Ed è più terribile la pena scontata a vita in carcere, con i rimorsi, la solitudine e le continue umiliazioni, oppure il castigo toccato alle vittime delle azioni criminali, la disperazione per aver perso i propri cari, che neppure la punizione dei responsabili può alleviare? Massimo Carlotto affronta queste questioni fondamentali della natura umana con lo stile asciutto e devastante che ne ha fatto un esempio unico nel panorama letterario italiano. Il ritmo dellazione è serrato e travolgente, i dialoghi sono crudi e le riflessioni scarne ma essenziali. Non cè traccia di verbosità, di fariseismo, di sentimentalismo, ma neppure di violenza gratuita o di desiderio di scandalizzare. Cè una visione del mondo che può sembrare spietata, ma che è semplicemente onesta, e cè unarte vera, rara, fatta di coraggio, immaginazione, ritmo e potenza espressiva.

   Avvisatemi quando il libro è tornato disponibile

Altri libri di Carlotto Massimo

Nordest
15,00€  13,50€
Per tutto l´oro del mondo
15,00€  12,75€
Eva. Le vendicatrici
15,00€  14,25€
Mi fido di te
14,00€  12,60€
Ksenia. Le vendicatrici
15,00€  14,25€

Altri libri di Narrativa Italiana

Tu che mi ascolti
Tu che mi ascolti
Bevilacqua Alberto
5,00€
Rimedi per il mal d´amore
7,23€  5,78€
La bellezza d´Ippolita
La bellezza d´Ippolita
Bartolini Elio
6,66€
Maledetta Isabella maledetto Colombo
9,81€  6,87€
Tutto sotto il cielo
Tutto sotto il cielo
Asensi Matilde
21,00€  18,90€